Gente d’Alpe

Giovanni Lindo Ferretti, cantante e scrittore, ci porta sulla sua montagna, l’Alpe. “Certo le circostanze non sono favorevoli, e quando mai? Bisognerebbe, bisognerebbe niente. Bisogna quello che è , bisogna il presente.”
Lì, nel presente, incontriamo: Michela, Michele e la Dani, membri di una giovane famiglia di pastori; Ulisse e Francesco, pastori transumanti e solitari; Agostino, padrone troppo solo di un agriturismo in difficoltà; Mauro Rossi, favoloso mercante di cavalli di antica e nobile tradizione.
I luoghi, le persone e gli animali emanano una straordinaria forza vitale, medicina contro ogni crisi. La vita scorre molto saporita non contraffatta da filtri ideologici, dura e dolce, tra canti e imprecazioni, in armonia con le leggi naturali.

Copyright 2020 Riccardo Nanni